ETICA :

Ogni dottrina o riflessione speculativa intorno al comportamento pratico dell’uomo, soprattutto in quanto intenda indicare quale sia il vero bene e quali siano i mezzi atti a conseguirlo, quali siano i doveri morali verso sé stessi e verso gli altri, e quali i criteri per giudicare sulla moralità delle azioni umane.

La nostra attenzione all’etica si concentra sulla persona, quindi le virtu morali delle proprie idee e del proprio lavoro. Teniamo al rispetto dell’ambiente, all’integrita e ai diritti della categoria. Crediamo che i valori autentici dell’etica riescano a realizzare quei comportamenti genuini, coerenti e responsabili.

UNICO :

Che è il solo esistente, che non ha uguali nel suo genere o nella sua specie.

Puntiamo all’unicità, modello esemplare ed originale. L’archetipo in grado di differenziarsi per la propria storia e per l’originalità che la caratterizza. Quell’unicità arcitipica che disegna ogni dettaglio, risalta ed emerge diventando una risorsa. Proprio per questo il suo valore riesce a espandersi nel tempo.

DESIDERIO :

Sentimento intenso, il volere fortemente, che spinge a cercare il conseguimento o l’attuazione di quanto possa appagare un proprio bisogno o piacere.

Ricerchiamo il desiderio, insito dell’ambizione, risposta appagante di una precisa esigenza. Desiderio che sprona ed invita al beneficio, cosi da orientare il mercato e anticipare le possibili tendenze.

GUSTO :

La sensibilità e la capacita di riconoscere e apprezzare il buono e il bello. Capace di generare un sentimento di piacere, di intima soddisfazione.

Approviamo il gusto, coinvolgente e raffinato, dal carattere unico, che da sempre si contraddistingue pur restando armonico e discreto. Quel gusto bilanciato, che si adagia a qualsiasi contesto, senza mai venire meno alla sua essenza distintiva.

PASSIONE :

Inclinazione esclusiva verso un oggetto, sentimento intenso; va inteso quale principio di attivazione di un’emotività che investe con forza l’intera personalità dell’individuo.

Noi sappiamo che se c’e’ amore allora c’e’ anche passione. Sappiamo che la passione e’ l’ingrediente che contraddistingue persone motivate, capaci di coinvolgere altri pari e creare legami intensi, sentiti; pizzicando leve specifiche con i giusti stimoli.

RICERCA :

Attività volta a ricercare, a scoprire qualcuno o qualche cosa. Intesa a produrre conoscenze generali su cui basare eventuali applicazioni a settori più circoscritti o a innovazioni.

Crediamo che la ricerca sia anzitutto innovativa, volta ad apportare soluzioni e quindi il frutto di considerazioni logiche. Questo ha origine da un processo di pianificazione, e attraverso attente analisi, si avvale di tecniche e strumenti specializzati, pensati per soddisfare circolarità.

SEMPLICE :

Facile, immediato, elementare. Privo di ornamenti complicati o di sovrastrutture, ridotto alla forma essenziale.

Valorizziamo il significato della semplicità non solo in termini di funzionalità ed intelligenza bensì come dote, un processo di sintesi reso comprensibile perchè segue passaggi logici senza peccare nei dettagli e in quegli elementi indispensabili alla sua natura centrale: la semplicità per l’appunto.

SU MISURA :

Conferire carattere personale, adattare all’aspetto, al carattere, all’attività, alle esigenze o necessità, ai gusti di una persona, o di più persone, ciò che altrimenti sarebbe comune o tradizionale, convenzionale, standardizzato.

Incoraggiamo azioni ed intenzioni che tengano conto delle necessita’, che soddisfino esigenze e su di queste abbiano a cuore i dettagli, per procedere in maniera accurata e peculiare con il proposito di adattarsi a situazioni che ricercano poliedricità.

ESPERIENZA :

Conoscenza diretta, personalmente acquisita con l’osservazione, l’uso o la pratica, di una determinata sfera della realtà.

Sosteniamo valore aggiunto e Know-how come figlie di un processo di ottimizzazione che porta con se meriti, coerenza e talvolta persino certificazioni. E’ questo che ci spinge a guardare l’esperienza diretta e personalmente assimilata, con l’intento di dare vita a nuove prospettive.

SCELTO :

Distinguere e determinare, tra più cose o persone, quella che sia o ci sembri più adatta allo scopo o più conveniente alle circostanze.

Libero atto di volontà per cui, tra due o più proposte, possibilità o disponibilità, si manifesta o dichiara di preferirne una, ritenendola migliore, più adatta o conveniente delle altre, in base a criteri oggettivi.

Concepiamo la scelta come il passo finale di un processo di elaborazione: un’opportunità esauriente preferita ad altri simili, indi per cui, adeguata all’uso di una nicchia selezionata e collaborativa.